Il sistema microfonico Shure MXCW scelto per l’ammodernamento della tecnologia per conferenze presso la sede centrale del DIN e.V. di Berlino

Il sistema microfonico Shure MXCW scelto per l’ammodernamento della tecnologia per conferenze presso la sede centrale del DIN e.V. di Berlino

Introduzione

Il Deutsche Institut für Normung e.V. (DIN) è una piattaforma indipendente per la standardizzazione, in Germania e nel mondo. Insieme alle imprese, al mondo scientifico, al settore pubblico e alla società civile, il DIN contribuisce in modo significativo ad aprire nuovi campi. Co-plasmando la trasformazione digitale ed ecologica, il DIN apporta un importante contributo alla soluzione delle sfide attuali e consente l'affermazione di nuove tecnologie, prodotti e processi sul mercato e nella società.

Customer Profile

Nell’ambito della radicale ristrutturazione del centro conferenze dell’istituto tedesco per la standardizzazione DIN e.V., la tecnologia multimediale richiedeva una completa riprogettazione e installazione. Per consentire la distribuzione dei segnali audio e video nell’intera sede dell’istituto DIN di Berlino, tutte le 13 sale conferenze dello stabile dovevano essere dotate di nuove tecnologie per videoconferenze. Ciò includeva anche i due centri conferenze in parti adiacenti dell'edificio. 

I requisiti comprendevano sistemi per videoconferenze con capacità BYOD ("Bring-Your-Own-Device") e la possibilità di smistare qualsiasi sorgente verso qualsiasi destinazione o dispositivo d’uscita. Tra gli obiettivi, poter tramettere le conferenze importanti ad ogni sala.

Il Forum del centro conferenze, situato al 9° piano della DIN Tower, offre uno spazio per 200 partecipanti. Ciascun partecipante doveva essere in grado di prendere parte a una videoconferenza con facilità dalla propria seduta. Oltre alle telecamere, questo richiedeva l’adozione di un’idonea tecnologia per conferenze, capace di grande qualità del suono e di un alto livello di intelligibilità del parlato. Il sistema doveva essere progettato per filtrare e sopprimere echi e rumori di fondo indesiderati, dovuti soprattutto agli svariati percorsi dei segnali microfonici.

A occuparsi della consulenza, della pianificazione, della dimostrazione dei prodotti e dell’installazione in loco è stata l’azienda Kuchem Konferenz Technik GmbH & Co. KG.

Solution

A tale scopo, inizialmente è stato messo in opera un sistema "cross-campus" Crestron NVX 4K capace di gestire oltre 100 partecipanti, consentendo una completa libertà di routing dei segnali AV in tutto il campus. Questo sistema, insieme a 15 switch decentralizzati e a server Biamp Tesira distribuiti nell’intera struttura, fornisce le capacità necessarie per l’elaborazione dei segnali audio e video.

Con il Forum al 9° piano, è stata allestita una sala conferenze perfettamente attrezzata sopra i tetti di Berlino. Grazie al video-wall LED 4K largo cinque metri e al sistema sonoro HK Audio tutti i segnali audio e video richiesti vengono riprodotti con un’altissima qualità. Qui, l’elemento di spicco è il sistema per conferenze con 91 unità microfoniche wireless Shure MXCW, capace di garantire un’eccellente intelligibilità del parlato e numerose funzionalità, come l’integrazione degli interpreti, la gestione del tempo dei relatori e le funzioni di voto. Ulteriori opzioni sono fornite da vari trasmettitori a mano Shure MXW e, ultimo ma non meno importante, dal leggio accessibile dotato di display frontale e microfoni a collo d'oca Shure MXCW.

Tutte le unità per conferenze MXCW, i microfoni a mano MXW e i trasmettitori bodypack, nonché i microfoni del leggio, sono compatibili con il formato Dante e possono essere utilizzati come microfoni per videoconferenze. I sistemi sono collegati direttamente via Dante al server Tesira, il quale fornisce la necessaria potenza di calcolo unitamente alle schede AEC (Acoustic Echo Cancellation) aggiuntive.

Ogni singolo canale passa attraverso un modulo AEC che filtra in modo affidabile il segnale di riferimento della stazione remota. Il sistema MXCW è configurato in modo tale da concedere la parola a un solo partecipante alla volta. Due ulteriori access point mobili MXCW possono essere configurati via Dante in qualsiasi sala conferenze, permettendo così di usare le unità microfoniche del Forum nell’ambito dell’intero campus.

Tre telecamere PTZ OneLink RoboShot, controllabili e mixabili centralmente tramite una console video, forniscono la trasmissione e la registrazione di tutto ciò che accade nella sala.

Inoltre, le dieci sale riunioni – dotate di grandi display, telecamere PTZ digitali Aver e sistemi di diffusione Biamp – offrono le migliori condizioni tecniche. Anche qui, grazie ai trasmettitori a mano wireless Shure MXW e ai microfoni beam-tracking Biamp Parlé, durante le videoconferenze è assicurata una perfetta intelligibilità del parlato.

Advantages

Ora tutte le sale conferenze, le relative apparecchiature per dibattiti e i microfoni wireless integrati possono essere utilizzati usufruendo della gamma di funzionalità completa, non solo per le riunioni in loco ma anche per le videoconferenze ibride. Tutte le funzioni necessarie - ad esempio la cancellazione dell'eco acustico - funzionano in background in modo completamente automatico, rendendo così il sistema facile da usare per i partecipanti. Per il funzionamento non occorre la presenza di personale tecnico. 

Grazie a prodotti specificatamente selezionati, il sistema offre numerosi vantaggi, tra cui un’alta intelligibilità e qualità del parlato, una grande flessibilità nell'organizzazione delle conferenze in virtù di unità microfoniche wireless portatili e un elevato livello di sicurezza garantito dalla trasmissione radio criptata. A questo si aggiunge una notevole praticità, offerta da soluzioni user-friendly, da un funzionamento semplice e intuitivo e dal controllo centralizzato della tecnologia per conferenze dell’intera struttura.

  • Unità microfonica MXW
  • Unità microfonica MXCW collocata su tavolo
  • Il Forum al 9° piano
  • Trasmettitore a mano e headset
  • Primo piano dell’unità microfonica MXCW

Gear List

Model Number Quantity Description
MXCW640 91 Wireless Conference Unit for Microflex Complete Wireless conference system. Configurable as Chairman, Delegate, Listener, or Ambient Microphone unit.
MXC416DF / MXC420DF / MXC425DF 91 Microfono Dualflex Gooseneck per Unità Conference MXC, MXCW
MXWAPT4 5 Punto di accesso ricetrasmittente a 4 canali poco appariscente, per montaggio sul soffitto o a parete, compatibile con i sistemi radiomicrofonici Microflex.
MXCWAPT 3 Access Point per sistema conferenziale Microflex Complete. Controlla fino a 125 MXCW640 unità conference wireless.
MXW2/SM86 7 Capsula microfonica SM86 con il trasmettitore palmare Microflex MXW2
MXW1 7 Trasmettitore bodypack ibrido, con microfono omnidirezionale incorporato e un ingresso per microfono esterno, compatibile con i sistemi radiomicrofonici Microflex.
WBH53 7 Completamente regolabile e quasi invisibile grazie al suo design ultrasottile.
MXWNCS2 10 La MXWNCS è una postazione di ricarica con collegamento di rete a due porte che permette di gestire separatamente la ricarica del bodyack e del trasmettitore con una porta di ricarica dedicata a ciasuno. Disegnato per essere collocato nelle sale conferenza, la postazione di ricarica si connette facilmente dalla collocazione nella conferenza alla centrale audio video attraverso un singolo cavo Ethernet CAT5e. Il pannello frontale mostra il livello di ricarica della batteria grazie a 5 segmenti LED, mentre il livello e il tempo rimanete ad ultimare la ricarica, misurato in ore e minuti, può essere controllato attraverso l'utilizzo dell'apposito software di controllo utilizzabile su ogni computer della rete.
MXCWNCS 4 Networked Charging Station for SB930 rechargeable batteries used in MXCW640 Wireless Conference Unit.
ANI4IN 1 Interfaccia di rete audio